BLACKWELL Elizabeth (1707-1758)

-

HERBARIUM BLACKWELLIANUM EMENDATUM ET AUCTUM ID EST ELISABETHAE BLACKWELL COLLECTIO STIRPIUM QUAE IN PHARMACOPOLIIS AD MEDICUM USUM ASSERVANTUR QUARUM DESCRIPTIO ET VIRES EX ANGLICO IDIOMATE IN LATINUM CONVERSAE SISTUNTUR  FIGURAE MAXIMAM PARTEM AD NATURALE EXEMPLAR EMENDATUR FLORIS FRUCTUSQUE PARTIUM REPRAESENTATIONE AUGENTUR ET PROBATIS BOTANICORUM NOMINIBUS ILLUSTRANTUR... CUM PRAEFATIONE TIT. PL. D.D. CHRISTOPHORI IACOBI TREW.  ( IDEM IN TEDESCO)   

Specifiche

  • Autore:

    BLACKWELL Elizabeth (1707-1758)

  • Titolo:

    HERBARIUM BLACKWELLIANUM EMENDATUM ET AUCTUM ID EST ELISABETHAE BLACKWELL COLLECTIO STIRPIUM QUAE IN PHARMACOPOLIIS AD MEDICUM USUM ASSERVANTUR QUARUM DESCRIPTIO ET VIRES EX ANGLICO IDIOMATE IN LATINUM CONVERSAE SISTUNTUR  FIGURAE MAXIMAM PARTEM AD NATURALE EXEMPLAR EMENDATUR FLORIS FRUCTUSQUE PARTIUM REPRAESENTATIONE AUGENTUR ET PROBATIS BOTANICORUM NOMINIBUS ILLUSTRANTUR... CUM PRAEFATIONE TIT. PL. D.D. CHRISTOPHORI IACOBI TREW.  ( IDEM IN TEDESCO)   

  • Luogo: NORIMBERGAE
  • Editore: TYPIS IO. IOSEPHI FLEISCHMANNI
  • Data: 1750-54-57-60-65-73
  • Formato: 6 tomi in 3 volumi (mm 360x225)
  • Cfr. Bibliografico: Cfr. Nissen BBI 169; Stafleu and Cowan 546; BM(NH) p.169; Great Flower Books 50; Ludwig, H. Nürnberger naturgeschichtliche Malerei im 17. und 18. Jahrhundert pp. 326-7.

Prezzo: € 22.500,00



Descrizione prodotto

Legatura coeva  in piena pergamena rigida tinta di verde mela al primo volume; ai volumi II e III,  mezza pergamena  con angoli, nella stessa tinta del primo volume ,  e carta di colore nocciola;  dorsi omogenei con  autore, titolo e numero di Centuria in oro su tassello marrone; guardie bianche; bei tagli marmorizzati nel colore blu. I volume, I Centuria: 34 carte non numerate, di cui le prime 2 per doppio frontespizio, in tedesco e latino; magnifia antiporta figurata, acquarellata con lettere capitali rialzate in oro; 101 tavole incise fuori testo e acquarellate, numerate 1-100 per la ripetizione della numerazione 75;  20 carte non numerate di testo descrittivo intercalate tra le tavole; 2 carte finali per Indici. I volume, II Centuria: 4 carte non numerate di cui 2 per doppio frontespizio con titolo in tedesco e latino; magnifica antiporta figurata, acquarellata con lettere capitali rialzate in oro; 100 tavole incise fuori testo e acquarellate, numerate 100-200; 42 carte di testo non numerate intercalate tra le tavole; 2 carte finali non numerate di Indici. II volume, Centuria III: 4 carte non numerate di cui due per doppio frontespizio con titolo in tedesco e latino;  magnifica antiporta figurata, acquarellata con lettere capitali rialzate in oro; 101 tavole incise fuori testo e acquarellate, numerate 201-300 per ripetizione della numerazione 269; 41 carte di testo intercalate tra le tavole; 3 carte non numerate finali di Indici.  Volume II, Centuria IIII: 4 carte non numerate compreso  doppio frontespizio con titolo in tedesco e latino; magnifica antiporta figurata, acquarellata con lettere capitali rialzate in oro; 102 tavole incise fuori testo e acquarellate, numerate 301-400 con ripetizione delle numerazioni 341 e 322 (a e b); 42 carte di testo intercalate tra le tavole; 2 carte finali non numerate di Indici. Volume III, Centuria V:  4 carte non numerate compreso doppio frontespizio con titolo in tedesco e latino; magnifica antiporta figurata, acquarellata con lettere capitali rialzate in oro; 102 tavole incise fuori testo e acquarellate, numerate da 401 a 500 con ripetizione delle numerazioni 497 e 498 (a e b); 35 carte di testo intercalate tra le tavole; 3 carte non numerate finali di Indici. Volume III, Centuria VI: 8 carte non numerate cpmpreso doppio frontespizio con titolo in tedesco e latino; magnifica tavola di botanica che funge da antiporta con lettere capitali del testo rialzate in oro; 110 tavole incise fuori testo e acquarellate, numerate da 501 a 600 con ripetizione delle numerazioni (a e b) 522 -523 -533 -536 -539 -547-573-574(a,b,c,)- 600; 33 carte non numerate di testo intercalate tra le tavole; 7 carte finali non  numerate per Indici. In totale nei 6 volumi, oltre alle 6 antiporte figurate e miniate, 616 tavole fuori testo in bella coloritura.  Molto raro a trovarsi così completo, di norma si ritrovano al massimo 615 tavole; nell'esemplare in esame è presente anche la seconda tavola con varianti rispetto alla prima, con numerazione  75.   La splendida opera di botanica è una riedizione tedesca, molto ampliata,  dell'opera originaria  di Elizabeth Blackwell "A Curius Herbal", London, Harding, 1737-39.  Nikolaus Friedrich Eisenberger  reincise le  prime 500 tavole dell'edizione inglese della Blackwell, fornendo ulteriori 100 e più lastre  abbellendole con dettagli aggiunti. Eisenberger è noto anche per il suo intervento  su un capolavoro di Trew, l'Hortus Nitidissimis. L'opera in esame fu concepita  e inizialmente supervisionata da Christoph Jakob Trew, che ha scritto il testo per le prime 90 tavole. Dopo la morte di Trew, Georg Rudolph Böhmer e Ernst Gottlob Bose, entrambi botanici  di Lipsia, hanno continuato lo sforzo sotto la redazione di Christian Gottlieb Ludwig.  Esemplare in buone condizioni conservative, minimo quanto sporadico foxing a poche tavole, coloritura fresca e vivace.

PERIZIA ONLINE

Hai un libro antico oppure un'opera d'arte e vuoi conoscerne il valore?

News

AMSTERDAM INTERNATIONAL ANTIQUARIAN BOOK FAIR -...

Il Cartiglio is pleased to announce its participation at the Amsterdam...

30 Settembre 2017

2017 LONDON INTERNATIONAL ANTIQUARIAN BOOK FAIR

La Libreria Il Cartiglio è lieta di annunciare la sua partecipazione...

01 Giugno 2017

© 2018 - Libreria Antiquaria Il Cartiglio di Roberto Cena & C. S.n.c. - P.IVA 10201200010 | Credits

Ricerca per prezzo

Ricerca per categoria