BRANCA, Giovanni (1571-1645)

-

LE MACHINE. VOLUME NUOVO ET DI MOLTO ARTIFICIO DA  FARE EFFETTI MERAVIGLIOSI TANTO SPIRITALI QUANTO DI ANIMALE OPERATIONE  ARICHITO DI BELLISSIME FIGURE CON LE DICHIARATIONI A CIASCUNA DI ESSE IN LINGUA VOLGARE ET LATINA.

Specifiche

  • Autore:

    BRANCA, Giovanni (1571-1645)

  • Titolo:

    LE MACHINE. VOLUME NUOVO ET DI MOLTO ARTIFICIO DA  FARE EFFETTI MERAVIGLIOSI TANTO SPIRITALI QUANTO DI ANIMALE OPERATIONE  ARICHITO DI BELLISSIME FIGURE CON LE DICHIARATIONI A CIASCUNA DI ESSE IN LINGUA VOLGARE ET LATINA.

  • Luogo: ROMAE
  • Editore: IACOMO MANUCI PER IACOMO MASCARDI
  • Data: 1629
  • Formato: 3 parti in 1 volume In- 4to (mm 235x176)
  • Cfr. Bibliografico: Dibner, Heralds 175; Norman, 333; Parsons, 115; Wheeler Gift, 96.

Prezzo: € 3.800,00



Descrizione prodotto

Legatura moderna in mezza pergamena e carta decorata policroma; (3, compreso il bel frontespizio con titolo all'interno di elegante edicola incisa su rame, due lacune integrate al margine inferiore), 40,14, 23 carte numerate; 77 belle illustrazioni silografiche a piena pagina nel testo. PRIMA RARA EDIZIONE, in seconda emissione con il secondo imprimatur al fondo pagina al verso del frontespizio. Un importante trattato sulla tecnologia applicata che contiene la prima rappresentazione mai pubblicata di una turbina a vapore azionata mediante un dispositivo descritto da Leonardo nel Codex Hammer (rimasto inedito fino al 1909). Cfr. Norman, "contains the first published representation of an action-powered steam turbine, a device described by Leonardo in the Codex Hammer (which remained unpublished until 1909. Nevertheless Branca?s illustration is of historical significance, as it embodies fundamental principles of engineering"; Dibner, "first application of steam to useful work"; Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci  "La raffigurazione della macchina a vapore  è collocata all'interno di un diorama ed è costituita da una parte termica, organi di trasmissione e un sistema di aste e pestelli. La parte termica è costituita da una caldaia in bronzo dalle fattezze umane. L'uomo tiene in bocca una cannuccia che permetteva di convogliare il getto di vapore uscente da un ugello posto sulla caldaia. In prossimità dell'estremità libera della cannuccia è posizionata una ruota a pale, con asse verticale. All'asse è fissato un sistema di ruote a pioli che trasferisce il moto ad un albero a camme cilindrico. A questo sono collegate due aste verticali, alla base delle quali sono collocati due pestelli liberi di muoversi all'interno di due mortai. Nel diorama è anche collocata la riproduzione di un uomo al tavolo da lavoro. E' inoltre presente un motorino che permette di azionare il modello e simulare il funzionamento della macchina.  L'uomo caldaia si trova raffigurato in molti testi dell'epoca, spesso denominato sufflator o soffiatore. Il sistema di ingranaggi non è un'invenzione di Branca ma è ripreso da studi medievali e rinascimentali per la costruzione di macchine che moltiplicassero l'effetto della forza dell'uomo per sollevare blocchi di pietra nella costruzione di cattedrali e per caricare e scaricare navi. La macchina, che non fu mai costruita, costituisce il principio di una turbina a vapore, nata solo molti secoli dopo. Il volume descrive 77 macchine per i più svariati usi e con diverse forze motrici tra cui acqua, forza muscolare, vento, aria calda della combustione". Esemplare in buone condizioni dalla fresca inchiostratura, un modesto alone marinale alle prime carte, qualche sporadico ingiallimento alle carte.

PERIZIA ONLINE

Hai un libro antico oppure un'opera d'arte e vuoi conoscerne il valore?

News

2018 LONDON RARE BOOK FAIR

La Libreria Antiquaria Il Cartiglio è lieta di annunciare la sua partecipazione...

24 Maggio 2018

2018 NEW YORK ANTIQUARIAN BOOK FAIR

La Libreria Antiquaria Il Cartiglio è lieta di annunciare la sua partecipazione...

08 Marzo 2018

© 2018 - Libreria Antiquaria Il Cartiglio di Roberto Cena & C. S.n.c. - P.IVA 10201200010 | Credits

Ricerca per prezzo

Ricerca per categoria