| Il Cartiglio
 

CHAGALL Marc (Vitebsk, 7 luglio 1887 - Saint-Paul de Vence, 28 marzo 1985)

-

JOB EN PRIERES

Specifiche

  • Autore:

    CHAGALL Marc (Vitebsk, 7 luglio 1887 - Saint-Paul de Vence, 28 marzo 1985)

  • Titolo:

    JOB EN PRIERES

  • Cfr. Bibliografico: Cfr. Mourlot II, 244; Cramer, 42

Non disponibile



Descrizione prodotto

Litografia originale a colori impressa su carta vellina. Tavola fuori testo tratta da "Dessins pour la Bible". Il volume, da cui è tratta l'opera in esame, conteneva 24 litografie originali e venne pubblicato la prima volta nel 1960 in edizione limitata. Il libro è introdotto da un testo di Gaston Bachelard filosofo francese che ha avuto una carriera fuori dal comune, all'inizio impiegato alle poste, in seguito si laurea e diventa professore di fisica e chimica a Bar-sur-Aube, nel 1922 si laurea anche in filosofia e insegna questa materia alla Facoltà di Digione prima di diventare professore alla Sorbona fino al 1954. Marc Chagall da giovane rimase sicuramente affascinato dal Vecchio Testamento, i cui personaggi e narrazioni ebbero una grande influenza nella sua produzione artistica. Questa serie di litografie raffigura alcune delle storie più note della Bibbia, comprese la creazione, la cacciata dal Paradiso, la rivalità tra Caino e Abele, la fuga di Agar nel deserto e travagli di Giobbe. Come ogni opera di Chagall, queste raffigurazioni sono ricche di ispirazioni audaci, simbolismi amalgamati con tradizione, umanità e poesia. L'inizio della produzione litografica di Chagall risale al periodo di Berlino (1922-1923) ma fu nel 1946, negli Stati Uniti, che Chagall accettò di illustrare "Le mille e una notte": le tredici tavole del volume segnarono i suoi primi passi nella litografia a colori. Di ritorno a Parigi nel 1950, l'artista si recò dallo stampatore Fernand Mourlot, al quale si deve in gran parte il rilancio della litografia nel dopoguerra. Dal 1950 al 1952 Chagall frequentò assiduamente l'atelier di Mourlot dove imparò tutti i segreti del mestiere. Le prove di quel periodo furono stampate in pochi esemplari o distrutte, poiché lo scopo dell'artista non era quello di realizzare opere finite ma di impadronirsi della tecnica. Tra il 1922 e il 1985 Marc Chagall realizzò 1500 litografie. Molte litografie di Chagall furono realizzate con venti / venticinque colori e testimoniano l'enorme lavoro dell'artista: nessuno prima di lui raggiunse una perfezione tale da associare all'ineguagliabile ispirazione la completa padronanza della tecnica. Chagall fece della litografia non un mezzo per moltiplicare le sue opere, ma uno strumento necessario a una creazione che non poteva essere espressa in alcun altro modo. L'artista non realizzò quasi mai bozzetti preliminari per le sue litografie e da ciò derivano l'incanto e la spontaneità creatrice dei suoi lavori. Esemplare in edizione corrente perfettamente conservato.

PERIZIA ONLINE

Hai un libro antico oppure un'opera d'arte e vuoi conoscerne il valore?

News

2018 LONDON RARE BOOK FAIR

La Libreria Antiquaria Il Cartiglio è lieta di annunciare la sua partecipazione...

24 Maggio 2018

2018 NEW YORK ANTIQUARIAN BOOK FAIR

La Libreria Antiquaria Il Cartiglio è lieta di annunciare la sua partecipazione...

08 Marzo 2018

© 2018 - Libreria Antiquaria Il Cartiglio di Roberto Cena & C. S.n.c. - P.IVA 10201200010 | Credits

Ricerca per prezzo

Ricerca per categoria